Cosa dice la Bibbia sulle apparizioni della Madonna (Apparizioni Mariane)

Secondo quanto dice la Bibbia, solo Gesù Cristo ha la capacità di apparire, è un attributo che soltanto lui possiede, dunque è impossibile che la Vergine Maria possa fare altrettanto. La Bibbia infatti dice che tutti hanno peccato tranne Gesù, mentre l’apparizione è senza peccato. Da questa prospettiva, le apparizioni diventano pertanto possibili solo in assenza di peccato, di cui tutti coloro che hanno vissuto sulla Terra sono grossomodo macchiati, santi e beati compresi, proprio perché “marchiati” dal peccato originale. Oltre Dio, in conclusione solo gli Angeli hanno la capacità di apparire.

Le apparizioni cosiddette “mariane” (della Vergine Maria), sono dunque prodotte da alcune entità appartenenti ad altri livelli di esistenza, per assorbire le energie psichiche di migliaia di fedeli che si ammassano in questi luoghi dove comunemente avvengono tali visioni. Per essi non è difficile manipolare la materia e produrre fenomeni atmosferici o visivi, o perfino i miracoli, affinché accorrano le persone e diventino “cibo” per queste entità.

Le entità, o demoni, si nutrono delle emozioni umane, sono per loro inesauribile fonte di energia, e durante le apparizioni la produzione di energia è spropositatamente moltiplicata, insomma si diventa un bel “banchetto per i demoni”, se si tratta di entità malevole. Stessa cosa avviene per i miracoli che si manifestano in queste riunioni di fedeli, come sostengono anche alcuni uomini di Chiesa, i quali inducono a fare molta attenzione, a non lasciarsi ingannare, a distinguere quella che può essere una visione realmente divina oppure un semplice inganno “demoniaco”.

Nella Bibbia, inoltre, sono riportate parole specifiche di Dio che impone di non venerare nessuna figura al di fuori di lui tramite idoli o statue di sorta, affinché l’uomo non si corrompa, cosa che invece la Vergine Maria ha richiesto in una di queste supposte apparizioni, ha addirittura preteso la costruzione di un santuario. Dio stesso specificò che nessun uomo (o donna) vissuto sulla Terra sarebbe dovuto essere venerato in tal modo, quindi in sostanza questa Madonna apparsa andrebbe contro il volere di Dio, e ciò non può ritenersi affatto credibile.

Tra l’altro, in un recente programma della RAI si è parlato di un’inchiesta aperta dalla Chiesa stessa, riguardo alle apparizioni di Medjugorje, poiché pare che, nel delirio di massa, queste apparizioni si siano moltiplicate in una maniera portentosa, e ciò non può essere assolutamente possibile. Quindi, l’allora Papa Ratzinger, commissionò alcuni esperti per scoprire finalmente la verità, dato che veri documenti visivi non sono mai esistiti.

Ovviamente il caso non è stato mai risolto, è come il cane che si morde la coda, poiché c’è chi giura di averla vista ma prove non ce ne sono mai: il tutto sta diventando una sorta di leggenda metropolitana. Poi, se ci atteniamo alla Bibbia, che è l’unica verità di cui siamo in possesso, possiamo di certo riconoscere il vero dal falso, dato che la Bibbia, primo documento sacro per eccellenza su Dio e i suoi dogmi, ci mostra esplicitamente quello a cui dobbiamo o non dobbiamo credere.

Per questo, la commissione papale d’inchiesta poteva in tal senso ritenersi inutile, visto che di già lo sanno, gli uomini di Chiesa, perlomeno coloro che hanno letto integralmente la Bibbia, come si confà al loro rango religioso (cattolico). Ma naturalmente un passo dovevano pur farlo, per dimostrare coinvolgimento alla questione: dopotutto si parla della Madonna, la madre sacra, la madre del loro Dio, e mostrare indifferenza al riguardo li avrebbe senz’altro privati di fiducia e credibilità dinanzi ai fedeli di tutto il Pianeta.

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 26 gennaio 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

13392
08:32
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright