Il mare aperto in due al porto di Hong Kong

Nei pressi dell’Isola Victoria, rinomato porto di Hong Kong, a pochi chilometri dalla costa si è verificato un ulteriore, stupefacente fenomeno che a quanto pare è rimasto inspiegato: una lunga crepa si è aperta nel bel mezzo del mare. È successo all’improvviso, quando si è formata una turbolenza sulla superficie dell’acqua che si è man mano trasformata in una fessura lineare che, quasi ad aprirsi, ha separato con incredibile precisione le acque a non molta distanza dalla terraferma.

Un navigante, che transitava con la sua barca vicino all’Isola Victoria, incuriosito dall’anomalo movimento dell’acqua ha impugnato il videofonino e ha registrato il fenomeno, proprio nel momento in cui si stava formando la fessura. È rimasto impalato fino a quando non ha visto il fenomeno diradarsi, quindi per un po’, visto che quell’agitazione marina è durata abbastanza, senza però farsi minacciosa, non sfociando in qualcosa di violento né tanto meno di devastante per gli abitanti di Hong Kong.

Le teorie sono svariate, tra il passaggio di una balena o di un sottomarino, oppure dicono che si tratti della pressione dei tubi dell’acqua, che probabilmente in quel frangente stavano pompando l’acqua del mare. Però, è piuttosto strano che abbia interessato solo quel ristretto tratto di mare, giacché sembra abbastanza mirato.

Comunque, intanto le prime due ipotesi sono tendenzialmente scartabili, essendo la scena relativamente vicina alla terraferma: una balena non si avvicinerebbe tanto, soprattutto senza essere avvistata in prossimità della superficie, e un sottomarino non emergerebbe a tal punto creando un simile increspamento, per una questione di sicurezza per le imbarcazioni che vanno e vengono dal porto.

Quindi sostanzialmente le domande sono due: stiamo osservando un fenomeno generato dall’Uomo o dalla Natura, oppure si tratta di un ennesimo evento che non può essere spiegato? Certo la definizione dell’immagine non aiuta, essendo il filmato ripreso in fretta da un normale dispositivo mobile e dunque ad una risoluzione alquanto mediocre, il tutto sta nella questione della ripetizione del fenomeno, se è isolato oppure se accade di frequente, proprio per quelle pompe sottomarine che agitano il mare ed evidentemente lo disturbano. Di questo però, non siamo a conoscenza.

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 13 agosto 2016

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

5737
00:44
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright