Il Numero del Destino ★ Come calcolarlo per conoscere il proprio talento

Il talento è un dono divino che nasce insieme a noi, lo possediamo già al momento in cui veniamo al mondo. È un’attitudine che dobbiamo coltivare ed esprimere, per trovare il nostro posto nel mondo, per svolgere la nostra missione in questa vita, ma prima di tutto dobbiamo scoprirlo.

C’è chi è fortunato e riesce a sapere quale sia già in tenera età, o durante le scuole primarie dove i talenti emergono svolgendo attività didattiche o attraverso lo studio di determinate materie, dato che per riconoscere le nostre attitudini è sufficiente misurare il grado di piacere che proviamo quando facciamo una determinata cosa, se la facciamo con passione, con amore oppure se la facciamo controvoglia o addirittura non riusciamo a farla, per quanto ostica.

Tuttavia non sempre è possibile perché capita sovente che si riesce a far bene tutto e lo si fa volentieri, quindi in quel caso è un po’ difficile scoprire quale sia il talento che governerà la propria vita. Così, è facile ritrovarsi alla maggiore età senza averlo compreso, con il grosso dubbio su quale studio universitario intraprendere, se si vuole studiare o se si preferisce specializzarsi in un’attività tecnica o artistica, perciò si finisce per andare alla cieca e ritrovarsi a trent’anni con ancora questo abnorme punto interrogativo in mente.

Inoltre, non sempre il nostro (o i nostri) talento coincide con la professione che andremo a svolgere, e non necessariamente è quell’attitudine che in questo mondo ci permetterà di sopravvivere, ma anzi può mascherarsi sotto mentite spoglie, come un hobby o una semplice passione. Parliamo ad esempio della pittura, che difficilmente può procurarci da vivere, o il canto, la musica, il ballo… tutte attività che, se non abbiamo una sicurezza economica alle spalle, non abbiamo la possibilità di sviluppare in modo tale da farle diventare una professione vera e propria, dato che non è sufficiente lo studio e, in generale, richiedono anni e anni di gavetta.

Un metodo molto semplice, e senz’altro più veloce per scoprire il nostro talento è di usare la Numerologia, ovvero lo studio dell’influenza che i numeri hanno sull’Uomo e sul Cosmo, la relazione che sussiste tra i numeri e gli esseri viventi. Con la Numerologia possiamo calcolare il Numero del Destino, ovvero quel numero che ci caratterizza alla nascita ed ha un preciso significato, corrisponde ad un archetipo ben definito e a una gamma di talenti.

Per calcolare il Numero del Destino bisogna semplicemente sommare tutti i numeri della propria data di nascita, fino a ridurli ad un numero unico. Quindi ad esempio, se si è nati il 7 novembre del 1966, il totale sarà: 7+1+1+1+9+6+6 = 31, e dunque il Numero del Destino sarà il 4. A quel punto, bisognerà consultare i talenti associati a quel numero e verificare quale sia quello che sentiamo più vicino a noi (nel filmato sono elencati numeri, archetipi e talenti): non ci dirà quello che faremo nella vita ma sicuramente ci illuminerà nelle nostre scelte.

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 5 luglio 2016

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

15667
02:24
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright