Il satellite SDO fotografa sagome bianche vicino al Sole

Gli Angeli sono vicini al Sole… ecco cosa si dice dopo la pubblicazione delle foto satellitari che ritraggono delle sagome bianche con le ali, ed è ciò che sostengono gli appassionati di paranormale, per dare una spiegazione a questi esseri indistinti apparsi vicino al Sole. Il satellite che ha catturato queste immagini è il “Solar Dynamics Observatory” (SDO), insieme all’osservatorio solare “Solar and Heliospheric Observatory” (SOHO, per il suo acronimo in Inglese), e le foto sono liberamente disponibili, rendendole oggetto di un acceso dibattito.

Nell’immagine catturata dal SOHO, si può vedere una forma che sembra un Angelo con delle ali in diffusione. Tuttavia, già nel mese di febbraio del 2013 e nell’ottobre del 2012, erano state pubblicate due foto satellitari della NASA, dove si può vedere un oggetto più o meno uguale vicino al Sole. Altre foto simili risalgono al novembre 2012 e al marzo 2009.

Mentre la NASA non fornisce alcuna spiegazione sull’origine di queste forme, mantenendo il rigoroso silenzio, gli Ufologici sostengono che senza dubbio si tratta di gigantesche navi aliene. Alcuni esperti, dal canto loro, spiegano che questi “Angeli” possono comparire nelle foto a causa di guasti tecnici dei satelliti, essendo digitali. Gli “Angeli”, potrebbero quindi essere il risultato di un fallimento dei pixel.

Inoltre, i disturbi tecnici che sorgono quando avviene l’invio di immagini sulla Terra, potrebbero “aggiungere” oggetti nell’immagine. Altri pensano invece che potrebbero anche essere stelle a cui sarebbero venute le “ali”, il che succederebbe quando la luce cade direttamente sull’obbiettivo. Molte sono dunque le storie, ma resta sempre la questione che ognuna di queste immagini mostra la stessa forma, e l’aspetto di Angeli in tutte le fotografie scattate.

Tra tutte queste teorie ovviamente è difficile farsi un’idea esatta, soprattutto perché la NASA tace in merito, ed è l’unica che potrebbe far chiara luce sul fatto, data la moltitudine di esperti a suo carico, ma prevalentemente perché è lei ad averci fornito queste immagini. Indubbio che non siano coperte da segreto militare, altrimenti non sarebbero state di certo diffuse. Per il momento dunque, ci è concesso di volare con la fantasia, e credere seriamente che queste sagome siano Angeli, che dall’alto dei cieli ci guardano e ci accudiscono continuamente.

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 23 maggio 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

1623
01:10
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright