La casa della Vergine Maria

Situata in Turchia, a 6 km da Efeso, una delle più grandi città dell’antica Anatolia, la casa della Vergine Maria è stata trasformata in una piccola chiesa, che viene ad oggi considerata il primo santuario della cristianità. Infatti, è meta di pellegrinaggio di fedeli da tutto il mondo e fu visitata dagli stessi Papi, come Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, benché la dimora non sia stata ancora ufficialmente riconosciuta dalla Chiesa come l’effettiva casa della Madre di Dio.

L’abitazione fu scoperta nel 1881, o più che altro fu individuata, dopo secoli di ricerche e investigazioni, anche attraverso diari e visioni di mistici e veggenti cristiani. Fu un sacerdote a rintracciarne le rovine, Padre Julien Gouyet, che nel tempo sono state poi restaurate.

Secondo le fonti storiche, Maria visse in questa casa per un periodo di circa nove anni, dopo la morte del figlio: è il luogo dove avvenne la dormizione di Maria Santissima e, in seguito, la sua Assunzione al Cielo, contrariamente a quello che si pensa, ovvero che la sua tomba si trovi a Gerusalemme. Il tumulo della Madonna si trova in cima al Monte Solmisso, in una piccola grotta dove gli apostoli depositarono il corpo esanime della Madre di Dio per l’Assunzione, ossia per la sua salita in Cielo.

Questa grotta, che a quanto si dice è piuttosto angusta, si trova alla fine di un sentiero che parte direttamente dall’abitazione, attualmente sconosciuto e ben occultato dalla vegetazione, un percorso che fu voluto proprio da Maria in onore e ricordo della Via Crucis di Gesù fino al Monte Calvario. Comunque, un incendio avvenuto nel 2003 devastò gran parte di quei luoghi, fermandosi però proprio a poca distanza dalla casa che rimase illesa. Tutto intorno fu distrutto, quindi è diventato ancora più difficile individuare il sentiero fino alla grotta.

Ci si chiede se questo incendio sia stato una semplice fatalità oppure derivato da una volontà “superiore”, per lasciare indisturbati la dimora e il sacro tumulo, lasciare alla Vergine il suo divino riposo ed evitare così speculazioni intorno alla questione. I fedeli invece hanno urlato al miracolo della Vergine, appunto perché l’unica a salvarsi fu proprio la sua casa.

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 11 luglio 2016

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

37780
02:56
Link utili:
loading...

Lascia un commento