La Leggenda di Avalon, l’isola di Re Artù e Mago Merlino

Avalon è primo scenario del Ciclo Bretone, ovvero l’epico ciclo di Re Artù e dei suoi Cavalieri, in cui inoltre compare per la prima volta la figura del Druido, ivi impersonato da Mago Merlino. I Celti erano convinti che ad Avalon esistesse una grotta da cui si entrava per passare nell’Aldilà, ma essendo l’anima immortale, per la religione celtica, madre di tutte le religioni, questo Aldilà non sarebbe altro che l’Altro Mondo, o Mondo di Mezzo. In sostanza la grotta sarebbe una porta che unisce il mondo reale con quello soprannaturale.

Terra consacrata alla Grande Dea, Avalon è patria non solo di sacerdoti e sacerdotesse del filone druidico, luogo in cui venivano iniziati ed allevati i Cavalieri (si ricordi Re Artù che venne cresciuto da Mago Merlino, oppure Lancillotto da Viviana, la Dama del Lago), ma anche dimora di Esseri Fatati, del Piccolo, ma grande Popolo. Regno delle Fate, dunque, Avalon è tutto ciò che vuol dire magia, leggende, divinità e venerazione della Natura.

Avalon è l’Isola delle Nebbie, un’isola magica celata da una fittissima nebbia generata da un potente incantesimo druidico che ne impedisce la vista ai comuni mortali, rendendola accessibile solamente a colui che possiede la saggia conoscenza per snodare tale sortilegio. Qui viene onorata la Grande Dea, la Dea Madre, e vivono ancora le antiche tradizioni dei Celti.

E, proprio secondo la tradizione celtica, oltre agli Esseri Fatati vi dimorano le anime dei morti, è un luogo dove regna l’eterna primavera, dove non esiste il dolore… è l’isola di Artù, l’unico essere vivente che vi abita, attendendo l’ora, il momento in cui lascerà l’isola per ritornare nella sua terra, in Bretagna, per sollevare il suo popolo in nome della libertà e dell’uguaglianza, e vendicarsi dei suoi nemici.

Una volta l’anno, nel giorno dei morti le anime trapassate s’involano per stringersi al re, e testimoniargli la loro intramontabile fedeltà, in attesa della chiamata. In attesa che ritornino, gli antichi valori di lealtà e nobiltà d’animo.

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 22 febbraio 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

3745
08:55
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright