Niente e nessuno è un caso nella nostra vita, il caso non esiste

“Le persone vengono nella tua vita per una ragione”, quante volte abbiamo sentito questa frase? Molte, moltissime, e per questo forse è diventato un luogo comune, perfino banalizzato, mentre invece dovrebbe essere sempre tenuto ampiamente da conto. Non è affatto una sciocchezza, né un modo poetico per giustificare le coincidenze.

Ogni esperienza, ogni persona che incrociamo sul nostro cammino ha un suo perché, un suo preciso fine, sebbene a volte diventi doloroso o poco piacevole, ma nel bene e nel male ci portano sempre un insegnamento, un passo in più da fare in questo intricato cammino sulla Terra, un qualcosa in più da scoprire: ognuno, diventa per noi un maestro di vita. Incontrare qualcuno non è mai un caso, c’è una ragione, è un desiderio espresso.

Il caso non esiste, la nostra vita è un disegno che siamo noi a tracciare, siamo noi che chiamiamo le “cose” o le persone, con i nostri pensieri, con i nostri intimi desideri espressi… essi sono come degli incantesimi lanciati nell’Universo, che in qualche modo ci risponde. Dunque dobbiamo stare estremamente attenti a ciò che pensiamo, che anche solo per un attimo desideriamo, perché se con le parole diciamo qualcosa mentre con la mente pensiamo altro, anche per un’infinitesima frazione di secondo, allora è quello che si avvererà. È il pensiero che crea.

Anche nel male, quando per esempio pensiamo, benché una volta soltanto: «Ecco, adesso mi succederà questa disgrazia», seppur senza volerlo, noi col pensiero abbiamo lanciato nell’Universo quella sorta di richiesta (l’Universo certo non riconosce l’ironia…), abbiamo creato quella realtà: è la classica Legge dell’Attrazione, nella sua forma più semplice.

Dobbiamo quindi imparare a disciplinare i nostri pensieri, ad educare la nostra mente, a non farla sfuggire al nostro controllo e a non pensare inavvertitamente, dato che basta un pensiero negativo sulla nostra vita, anche senza che ce ne accorgiamo, e l’Universo lo interpreterà come un desiderio e non oggi, magari non domani, ma prima o poi ci arriverà questo sgradito regalo… che siamo noi stessi, ad averci mandato.

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 18 maggio 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

2903
04:52
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright