Numero 7, il Numero Magico e Divino

Il 7 è il numero di Dio, il suo numero di base, la sua firma, rappresenta il Tutto. È il numero perfetto, è il simbolo di Dio, della sua perfezione e della sua completezza, al quale si antepone il 666, numero dell’Anticristo, un numero imperfetto poiché si ferma al 6, senza il 7 che corrisponde al settimo giorno che pone il sigillo alla Creazione (la Benedizione del Signore), comunemente identificato con il riposo di Dio.

Il 7 è la misura massima di ogni cosa, anche nell’uomo. Ad esempio gli organi interni del corpo umano sono sette e il nostro intestino è lungo 7 metri, mentre i corpi dell’uomo sono in tutto sette: Corpus, Anima, Umbra, Imago, Manes, Men e Spiritus, che compongono rispettivamente il corpo fisico, il corpo sottile e il corpo spirituale. Inoltre, ogni sette anni vi è il termine di un ciclo completo di rinnovamento dell’organismo umano, non è difficile infatti che si parli di crisi del settimo anno, che è stato poi socialmente esteso, come ad esempio in un matrimonio o una storia d’amore. Per giunta, in determinate malattie il giorno critico è il settimo, e a seguire il quattordicesimo ed anche il ventunesimo, ovvero ogni sette giorni. Accade anche per una semplice ricaduta influenzale, che di solito si manifesta il settimo giorno.

La gravidanza negli animali ha sempre una durata che deriva da un multiplo del 7: negli uccelli e nei topi è di 21 giorni, nella pecora 147 giorni, nel leone 98, nel cane 63 giorni, nel gatto è di 56 e nella lepre sono 28 giorni di gestazione. Nell’uomo è di 280 giorni, ovvero 40×7, e il ciclo lunare è di 28 giorni, multiplo di 7.

La nostra settimana, è formata da sette giorni proprio per adattarsi all’organismo umano (sei giorni di lavoro ed uno di riposo), e si è scoperto, durante la Rivoluzione Francese che ciò non fosse stato deciso assolutamente a caso. Infatti, all’epoca si abolì la settimana per trasformarla in decade, ossia nove giorni di lavoro e uno di riposo, ma l’organismo umano non riuscì ad adattarsi e pertanto fu ripristinata la classica settimana lavorativa.

Di 7 è pieno il nostro mondo, pratico e spirituale, ove ci volgiamo vediamo inevitabilmente un 7: le sette note musicali, i sette colori dell’arcobaleno, le sette meraviglie del mondo, i sette re di Roma e i sette colli, i simboli dei numeri romani, i sette grandi filosofi dell’Antica Grecia, i sette mari del pianeta, i sette pianeti del Sistema Solare, le sette vite di un gatto, sette sono gli anni di disgrazia e pure i nani di Biancaneve sono sette. Anche le Belle Arti sono sette: architettura, danza, scultura, musica, pittura, letteratura e cinematografia.

In ambito religioso ed esoterico, abbiamo poi i 7 sigilli (dal Libro dell’Apocalisse), le sette virtù e i sette peccati capitali (superbia, avarizia, lussuria, ira, gola, invidia e accidia), i sette Arcangeli, sette sono i sacramenti della Chiesa Cattolica e sette sono le frasi di Gesù sulla Croce. Abbiamo sette chakra nell’Induismo, e secondo la Cabala Ebraica sette sono le divinità. Per il Buddismo è il numero della completezza e per l’Islam gli attributi di Allah sono sette. Il nome di una setta, peraltro, deriva da septem, nome latino del 7.

Per l’esoterismo e dunque la numerologia, il numero 7 è numero magico, numero che indica spiritualità, misticismo e intuito, infatti coloro la cui data di nascita dà come risultato il 7 (ad es. 27/06/1972, 2+7+6+1+9+7+2 = 34, 3+4 = 7), sono dotati di un’intelligenza “superiore”, un’intuizione particolare legata al mistico e al divino, una personalità che vibra a frequenze più alte, e detengono conoscenze profonde e talvolta poteri extrasensoriali. Ciò, vale anche se la somma delle lettere del proprio nome è uguale a 7.

Infine, grandi eventi storici sono riconducibili al numero 7, come la scoperta dell’America e la prima visita dell’uomo sulla Luna, le cui date, sommate, danno come risultato il 7. Tra le persone di spicco del nostro tempo, particolarmente legate al numero 7, possiamo citare Michael Jackson, il cui nome è composto da sette lettere (anche il cognome), ed ogni evento essenziale della sua vita riconduce al 7, come la data di nascita, di morte, del testamento, della sua ultima apparizione in pubblico, nonché le date in cui ha pubblicato i suoi dischi. Coincidenze?

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 23 agosto 2016

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

76885
02:43
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright