Rituale per ospitare i 5 Arcangeli in casa ed esaudire 3 desideri

Con questo rito di accoglienza si andranno ad evocare i 5 Arcangeli: l’Arcangelo Michele, l’Arcangelo Gabriele, l’Arcangelo Raffaele, l’Arcangelo Uriel e l’Arcangelo Mètatron. Essi ci aiuteranno a realizzare i nostri desideri, che però devono essere espressi con il cuore, e quindi non per scopi egoistici (ed ancor meno per recare male a qualcuno), perché in questo modo invece di ospitarli li scacceremo proprio dalla nostra casa.

Nel filmato viene mostrato come bisogna organizzarsi per il rito, come viene sistemato l’altarino e quello che occorre: una candela bianca al centro (con più candele intorno, se lo desiderate), una mela, una busta chiusa con tre desideri (uno per la Terra, uno per la famiglia, ed uno per voi stessi), ed un fiore bianco (o più fiori). Potete anche sistemare un piattino con le vostre offerte (non in denaro!), non è indispensabile ma sarà sicuramente apprezzato.

Preparate per prima cosa l’altarino, un bel posticino riparato e sicuro da dedicare a loro, su cui sistemerete queste cose con ordine e con cura. La candela va accesa prima del loro arrivo, affinché essi sappiano dove sono attesi, e spenta prima di andare a coricarsi (dando loro la buonanotte).

Gli Arcangeli arriveranno di sera (alle ore 22.00 del giorno che avrete scelto) e resteranno nella vostra casa per una durata di cinque giorni, dunque per questi cinque giorni potrete chiedere il loro aiuto per ogni cosa che vi preme, o di cui avete bisogno, oppure porre delle domande specifiche aiutandovi con le carte. Potete chiedere di tutto.

Ricordiamo che gli Angeli hanno il dono dell’ubiquità, ovvero possono essere in più posti contemporaneamente, quindi che stiano nella vostra casa non è detto che non possano andare altrove per esaudire una vostra richiesta, od aiutare qualcuno che vi sta molto a cuore.

È necessario rivolgere molte preghiere per accoglierli, dal momento in cui entreranno fino a quando non arriverà l’ora della loro partenza, accendendo spesso la vostra candela, ma solo quando siete in casa. Non occorrono preghiere standardizzate, ma che provengano dal vostro cuore. L’importante è che in queste preghiere esprimiate tutta la vostra gratitudine, li ringraziate spesso con autentica riconoscenza, li accogliate con gioia, armonia e pace, senza nessun brutto pensiero né con qualsivoglia negatività o sorta di pretenziosità. Date loro il benvenuto e ringraziateli sempre.

Quando gli Arcangeli saranno ripartiti, dopo questi cinque giorni, bisognerà bruciare il foglio con i vostri desideri, raccoglierne le ceneri per liberare le energie e gettarle in acqua corrente, quindi non stagnante, in modo che ritornino alla Terra (va bene anche nel lavandino). In seguito mangiate la mela, che sarà impregnata di buone cose, e depositate il fiore (o i fiori) all’esterno, a contatto con la Terra per essere naturalmente riciclato.

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 15 gennaio 2016

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

57482
04:28
91%
Voti: 123
Link utili:
loading...
1 commento
    Rispondi
  1. Monica / 5 ottobre 2016

    Scusate. ..vorrei ospitare gli Arcangeli ma ho un dubbio. .. cos è un desiderio per la terra ???

Lascia un commento