Tappeto magico di ORBS e Fate in un giardino notturno

I giardini notturni sono il posto più magico e sicuramente quello più adatto, se desideriamo incontrare quelle creature cosiddette sottili, generalmente chiamate Fate, perché nel buio e nel silenzio si sentono più sicure. Escono dai loro nascondigli e danzano tra i freschi profumi della sera, volteggiando sotto gli argentei bagliori della loro amata Luna.

Una sera, durante una pioggerellina leggera leggera, moglie e marito stavano controllando una delle videocamere di sicurezza poste dinanzi al loro giardino, tramite il software apposito collegato alle varie telecamere. D’improvviso, sullo schermo hanno cominciato a vorticare insolite luci, tra globi e figure allungate, piccoline ma traslucide, che si muovevano volando e addirittura sfrecciando di fronte alla luce dell’obbiettivo. Presa la videocamera portatile, questa coppia ha subito iniziato a filmare in diretta le riprese di questa telecamera di sicurezza, per la precisione la numero 4, direttamente dal monitor che visualizzava la messa in onda di suddetta telecamera.

Tolta la presenza degli insetti e del riflesso della pioggerellina, l’umidità che condensa le particelle d’acqua e il pulviscolo, si può notare che sullo schermo appaiono effettivamente elementi non naturali, dalla forma non usuale. Ma il bello viene alla fine, quando si nota distintamente la figura di una creatura alata, la quale ha ben poco a che fare con un insetto, in quanto s’intravedono degli arti, come se avesse braccia e gambe come noi Umani.

Dove sia avvenuto il fatto non viene specificato, sappiamo soltanto che è avvenuto nel 2014, e la persona che ha realizzato il filmato, che si chiama Sarah Sharpless, ha dichiarato di non aver mai visto una cosa del genere. Infatti, è l’unico video che ha pubblicato, non ce ne sono altri di quel genere e, di conseguenza, questa persona non è solita stupire o “inventare”, come molti altri che ripropongono a iosa questo tipo di filmati.

Da qui, già si potrebbe ampiamente evincere che il filmato è autentico, ma l’autenticità vera e propria è dimostrata dal fatto che la registrazione è avvenuta in diretta, mentre i due stavano guardando la scena dal vivo, pertanto il filmato non è stato registrato, manipolato e poi salvato in una nuova versione. Dovrebbe essere un avvistamento reale, piuttosto indefinito ma, almeno per una volta, possiamo avere qualcosa di concreto per avere riprova che queste creature non vivono solo nella fantasia o nelle leggende: sono vive e sono attorno a noi, anche se difficilmente si mostrano, soprattutto quando c’è l’uomo nei paraggi, visto che sicuramente non gode di ottima reputazione, per la sua storica mania di catturare e possedere, esibire e maneggiare gli esseri viventi come fossero oggetti.

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 21 luglio 2016

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

4169
02:37
0%
Voti: 1
Link utili:
loading...

Lascia un commento