Avvera i tuoi Desideri con la Magia del Temporale

Quando vogliamo esprimere un desiderio aspettiamo una stella cadente o di spegnere le candeline al nostro compleanno, eppure non sono gli unici metodi per chiedere all’Universo che ci faccia un regalo. Infatti, possiamo chiedere anche al temporale, alla forza magica e magnetica che possiede questo irruente fenomeno atmosferico.

Per prima cosa, quindi, dobbiamo aspettare che arrivi il temporale, con tanto di tuono e fulmini: è il tuono, come la stella cadente, a cui dobbiamo esprimere il nostro desiderio. Il desiderio, però, dev’essere espresso al primo tuono che sentiamo e soltanto una volta, senza mai più richiederlo. Se lo esprimeremo nuovamente, con altri rituali o in altre occasioni, si andrà ad accavallare il lavoro che l’Universo ha iniziato a fare per noi, con poche probabilità che esso si avveri.

Il desiderio non dev’essere sussurrato né semplicemente pensato, si deve urlarlo con forza al tuono appena esploso, con la testa alzata verso il cielo, verso l’Universo. Bisogna essere convinti di quello che vogliamo e vedere il desiderio già realizzato, senza dubitare o titubare, pensando già in partenza che sia impossibile che esso si avvererà: la nostra negatività, seppur minima, impedirà un lavoro corretto e fluido dell’Universo. Insomma, come per tutte le cose, bisogna credere. Ciò, peraltro, è alla base di qualunque Magia.

Inoltre, il desiderio non dev’essere necessariamente rivolto alla nostra persona, si può esprimerlo per chiunque, anzi questo farà sicuramente felice l’Universo che in qualche modo ci ricompenserà. Essere altruisti, regalare, è una delle azioni che mandano letteralmente avanti l’Universo, in quanto esso si fonda sì sull’equilibrio delle cose, ma è l’Amore che gli permette di esistere, i sentimenti buoni e le emozioni superiori, che purificano anche l’aria che respiriamo.

Quando avremo espresso il nostro desiderio non dobbiamo più pensarci, lanciamolo all’Universo e lasciamolo lavorare tranquillamente, senza sovraccaricarlo con ansietà ed impazienza. Ogni lavoro (anche magico) ha bisogno dei suoi tempi: quello che dobbiamo fare è semplicemente innescare il lavoro con il nostro pensiero/intenzione e poi non pensarci più. Buona Fortuna!

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 22 marzo 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

7208
01:07
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright