Con tanto Amore da lassù… ★ Preghiera di una persona cara estinta

La morte non è niente, non ci separa, dato che i nostri cari diventano in qualche modo degli Angeli e non ci abbandonano mai. E, se potessero parlarci, ci direbbero senz’altro queste parole, giacché desiderano il nostro benessere e il nostro sorriso, sempre.

Quando muore una persona cara non possiamo evitare di soffrire atrocemente, visto che non sappiamo se ella continui a starci vicino, se sta bene, se sta patendo sofferenze immani, là dov’è stata catapultata al momento della morte. Ma non dobbiamo preoccuparci, poiché in fondo la morte è puramente un momento di passaggio, il passaggio da una condizione all’altra, una trasformazione, che non distrugge affatto l’anima di colui che perisce. D’altronde, tutto in Natura si trasforma, nulla muore, tutto rinasce, in un ciclo infinito che si ripete dall’alba del mondo.

Questa preghiera, che s’intitola “La morte non è niente”, è stata scritta dal canonico Henry Scott Holland (1847-1917), assegnato alla cattedrale di St. Paul a Londra, anche se in molti pensano sia l’originale scritta da Sant’Agostino. Ma non lo è, dato che per scriverla Holland prese spunto da una preghiera simile di Agostino D’Ippona, un teologo e filosofo latino che divenne santo. Per questo, molto spesso ci si confonde, tuttavia se vengono comparate è lapalissiano che siano diverse.

La preghiera ci esprime i pensieri e le sensazioni di colui, o colei, che sulla Terra abbiamo tanto amato, e perduto: ci dice che essere fuori dalla vista non significa essere lontani dalla mente, dal cuore, non significa essere lontani perché lui è sempre lì, dietro l’angolo, con noi, nonostante noi non possiamo vederlo. Dobbiamo asciugare le nostre lacrime affinché egli possa trovare la pace, dobbiamo sorridere e gioire, altrimenti continuerà a soffrire per causa nostra.

Infatti dipende da noi, dobbiamo lasciar andare il dolore per essere sereni entrambi, per ritrovare la pace e la forza. Dobbiamo andare avanti, perché siamo nelle braccia di un Angelo…

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 1 agosto 2016

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

42661
04:30
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Video&Magie utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi