Musica Purificatrice per la nostra Casa e ristabilire l’Armonia

Le frequenze sonore hanno un raggio d’azione universale, quindi non soltanto per il nostro benessere personale ma anche per gli ambienti che frequentiamo, che di riflesso incidono sul nostro stato mentale e fisico. L’ambiente dove viviamo, in special modo la nostra casa, diventa uno specchio, prende e restituisce, così se ci sono disarmonie le assorbe, le mantiene nell’aria e ci tornano indietro.

Le frequenze sonore sono da sempre utilizzate per armonizzare e risvegliare i nostri centri energetici (Chakra), ma spesso vengono utilizzate anche per purificare e mantenere armoniose le energie degli ambienti in cui viviamo, proprio come la nostra casa. Infatti, come noi, anche la casa ha delle proprie caratteristiche, a livello fisico ed energetico.

Il campo energetico della nostra casa prende vita da noi, anche attraverso le situazioni quotidiane che ne creano il “carattere”, e gli oggetti che vi portiamo o lasciamo, in quanto ogni oggetto porta con sé un proprio bagaglio emozionale, anche se acquistato come nuovo, dato che ha comunque assorbito le energie di colui che lo ha creato, toccato e trasportato. Questo vale anche per le situazioni spiacevoli, come un litigio o un’arrabbiatura: i sentimenti che proviamo in quel frangente vengono fissati nell’ambiente e talvolta possono “rarefarlo”, giungendo a sentirci a disagio anche all’interno delle nostre mura domestiche.

Questa musica è ideale per tutto, ma in particolare aiuta a mantenere armoniose le energie della nostra casa, dopo averla purificata. È anche musica rilassante, concilia il sonno profondo e la meditazione, aiuta la concentrazione nel lavoro o nello studio, se svolgete queste attività in casa, ed è un ottimo antistress.

Quando fate partire la musica, parlate con la vostra casa, porgetele questo regalo e ringraziatela per il calore, la protezione e il rifugio che essa vi prodiga ogni giorno. Poi chiudete gli occhi ed immaginate che le vibrazioni della musica penetrino nelle pareti, in modo che possano arrivarle tutte le vibrazioni positive e così purificarla dagli influssi negativi.

Affinché questa terapia funzioni perfettamente il vostro contributo è indispensabile, dovete farlo insieme, tuttavia non è necessario che stiate lì fermi ad ascoltare, perché una volta averle “parlato”, potete lasciar andare tranquillamente la musica e fare altro, tanto lei continuerà ad ascoltare. Fatelo una volta a settimana e, vedrete, che anche lei vi ringrazierà.

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 15 agosto 2016

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

30814
01:00:54
Link utili:
loading...
1 commento
    Rispondi
  1. Avatar
    Isabella Liotto / 2 ottobre 2016

    Questa musica l`ho in casa per via meditazione tengo diversi cd anche guando purifico la casa metodo dei nativiAmericani,guando scrivo o disegno con le mie Guide e alla mia figlia prestai per le bambine guando sono nate

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Video&Magie utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi