Ottieni ciò che desideri con la Magia della Candela

La candela è uno degli strumenti magici per eccellenza. Questo rituale magico è semplice e lo può fare chiunque, sempre seguendo alcuni accorgimenti, è innocuo ma, ovviamente, dipende dall’uso che se fa. Infatti, non bisogna effettuarlo per fare del male, per vendicarsi o semplicemente per altre persone, soprattutto per quanto riguarda la salute, poiché ognuno ha un proprio percorso e un proprio Karma, quindi non si deve mai entrare in merito alla vita altrui, altrimenti ci spostiamo facilmente alla Magia Nera, in quanto andrebbe contro Natura e pagheremo caro il prezzo: il confine è molto sottile.

In questo rituale ci occorre una candela nuova, come tutti gli strumenti usati nella Magia, devono essere sempre nuovi e mai riutilizzati, fatta eccezione per gli oggetti simbolici come ad esempio il Pentacolo, o le pietre che si possono purificare e ricaricare. Il colore della candela dovrà essere dello stesso colore dell’inchiostro della penna o matita che accompagnerà il rituale, quindi rossa se la penna è rossa, blu se è blu e via dicendo. Non scegliamo però il colore a caso, perché dovrà essere appropriato all’incantesimo che andremo a fare (trovate la carta dei colori per la Magia nel video sottostante).

Oltre alla penna e alla candela ci occorrerà un foglio completamente bianco, un semplice A4 va bene (da tagliare a metà), un nastrino di stoffa del colore della candela, e una scatola di fiammiferi dato che la candela, in ogni rituale, non va mai accesa con l’accendino. Si deve accendere dai fiammiferi o da un’altra candela, poiché l’accendino oltre all’energia del fuoco sprigiona anche l’energia del gas, quindi una doppia energia che non va usata in un rituale.

Dopo aver racimolato gli strumenti, andremo a scrivere con la penna nuova quello che desideriamo di più, quindi una cosa sola, un qualcosa che desideriamo tantissimo, molto più rispetto alle altre. Quando scriviamo, dobbiamo imprimere sulla carta non soltanto la nostra volontà ma anche la nostra emotività, i nostri sentimenti, quindi se ci si commuove nello scrivere è ancora meglio, cosa logicamente facile se si tratta di un desiderio d’amore.

Bisogna concentrarsi su quello che si vuole, svuotando la mente dal resto, senza pensare se si avvererà o meno, ed è qui che la magia funziona, senza gli ostacoli dell’ego e dei pensieri negativi. Il desiderio espresso, o la richiesta, non dev’essere né troppo breve né troppo prolisso, il giusto in maniera sintetica. Si può scrivere anche qualche cosa di sé, o sui propri sentimenti.

Ripieghiamo il foglietto in tre e leghiamolo al centro con il nastrino alla candela, che dev’essere sottile, per intenderci come quelle da cucina. Accendiamo il fiammifero riformulando lo stesso pensiero scritto, insieme alla frase rituale Con questo fuoco io confermo che le mie volontà sono ferree, accendiamo poi la candela pronunciando: Con questa candela le mie intenzioni si compiranno, e lasciamola bruciare fino alla fine, insieme al foglietto.

Il rituale va fatto preferibilmente di sera e quando l’ambiente dove la candela verrà posizionata sarà completamente pulito, pertanto dopo aver spazzato, spolverato e lavato, affinché non sia presente alcun tipo di contaminazione. Si può anche purificare l’aria con un incenso. Non dimenticate di mettere un piattino ignifugo sotto la candela, abbastanza capiente da raccogliere cera e ceneri del foglietto bruciato.

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 24 marzo 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

30210
03:49
Link utili:
loading...
1 commento
    Rispondi
  1. giusy / 3 maggio 2018

    ma la candela si deve consumare tutta ?,e poi i resti che faccio

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Video&Magie utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi