I Camini delle Fate e i magici villaggi della Cappadocia

Quello a cui possiamo assistere, visitando la Cappadocia (Sud della Turchia), è uno scenario letteralmente fiabesco che, secondo studi geofisici, si è sviluppato naturalmente, per un periodo di circa otto milioni di anni. Ciò si è reso possibile grazie all’intensa attività di due vulcani presenti nella zona, lo Hasan Dagi e l’Ercyas Dagi che, commissionati da Madre Natura, hanno disegnato l’incanto di queste valli, piccole strutture naturali con tanto di tetti neri, buffe e altissime casette che sono chiamate “Camini delle Fate”.

Migliaia di anni fa, il paesaggio era interamente ricoperto da ceneri e lapilli, un’enorme distesa di tufo sigillata dalle colate di lava che formarono una specie di paesaggio lunare. In seguito, il clima cominciò a farsi umido e piuttosto freddo, sulla zona si abbatterono piogge torrenziali e potenti acquazzoni che la inondarono, così vennero a formarsi corsi d’acqua che, man mano, erosero il tufo modellandolo per centinaia e centinaia di anni, fino a diventare una intricata varietà di canyon e pinnacoli, creste e versanti che hanno dato vita ai Camini delle Fate.

I cosiddetti Camini delle Fate, che s’innalzano dal terreno come una sorta di piramidi fino ad una trentina di metri, in pratica sono delle rocce a punta che assumono le forme più stravaganti e particolari, e dai colori altrettanto particolari, delicati, quasi romantici, come il rosa, il panna e l’oro. All’interno delle rocce sono state realizzate delle abitazioni, e all’intorno sono stati eretti e scavati monasteri, chiese, abbazie, insomma il paesaggio è stato adattato alla vita umana.

Queste abitazioni, che sono state fatte interamente a mano da contadini, monaci ed eremiti, risultano tutt’oggi abitabili ed assolutamente confortevoli, adattissime al clima locale, sia d’inverno che d’estate, dato che non sono colpite dalle correnti d’aria invernali e restano fresche durante le assolate giornate estive. Se desiderate entrare in una favola, questo è il posto giusto per voi.

La Cappadocia è un posto unico al mondo, infatti non è possibile trovare altrove il magico spettacolo che, in questa zona della Turchia, si dispiega per chilometri e chilometri, lungo le immense valli della regione. La più spettacolare è la Valle di Goreme, che presenta un imponente muro di chiese e castelli rupestri, riccamente decorati, mentre a Zelve c’è proprio un villaggio con monasteri e abitazioni scavati nella roccia vulcanica.

Nella Rose Valley (la Valle Rosa, o Gulludere) troviamo invece le chiese bizantine più famose, e a Pamukkale ci sono le cascate d’acqua pietrificate, che si sono cristallizzate presentando un bianco a dir poco abbagliante. In definitiva non c’è un luogo che non debba essere visitato, in questa magica parte della Terra, dove la Natura ha sbizzarrito tutto il suo estro, insieme alle Fate a cui ha messo in mano scalpelli e pennelli, per colorare questo fantastico paesaggio da fiaba.

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 16 settembre 2016

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

1927
10:26
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Video&Magie utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi