Vimana trovato in una grotta dell’Afghanistan, l’Astronave degli Dèi dell’Antica India

Un gruppo di otto soldati dei Marines, durante una delle loro incursioni nel deserto dell’Afghanistan hanno trovato in una caverna una vecchia astronave che risalirebbe al tempo dell’Antica India, un vimāna rimasto ivi nascosto per quasi 5000 anni, secondo i primi rapporti scientifici. Questa scoperta, avvenuta nel marzo del 2013, rimane comunque avvolta nel mistero, dato che il filmato girato da questi soldati venne rinvenuto all’ingresso della caverna, insieme ad altri oggetti, ma tutti e otto i soldati erano misteriosamente scomparsi. 

I soldati erano stati incaricati di rimuovere l’astronave, ma né loro né l’astronave hanno lasciato tracce. Si dice che il vimāna fosse protetto da una barriera di energia che ne avesse impedito la rimozione, ma cosa sia effettivamente successo è sconosciuto, anche perché non ci sono documenti fotografici o video che mostrino quello che avvenne durante o dopo il tentativo di rimozione.

“Vimāna” è un termine indiano che letteralmente significa “oggetto volante”, e viene più volte citato negli antichi testi religiosi indiani. I vimāna, secondo l’antica tradizione indiana, erano dei carri volanti che venivano utilizzati dagli Dèi per volare nei cieli della Terra, ma anche per volare nello Spazio e perfino per immergersi nell’acqua.

Sarebbero considerati, nel nostro tempo, degli antichi extraterrestri, e non è escluso che potesse trattarsi degli Anunnaki. Non si sa tuttora se si tratti di racconti mitologici o se siano effettivamente esistiti, giacché come ogni storia che tratta l’esistenza degli alieni viene presa con scetticismo e con dubbio a prescindere, anche se nei testi indiani non vengono raffigurati solo questi vimāna.

Ci sono infatti illustrazioni progettuali che ne mostrano la struttura, le dimensioni e se vogliamo i meccanismi, senza contare tutte le raffigurazioni artistiche e pittoriche nei quadri e sui muri di quel tempo, e perfino scolpite nella pietra. Disegni inventati? Pura fantasia? E a quale scopo?

Inoltre, nei testi sanscriti vengono descritti questi Dèi in un modo sconcertantemente dettagliato, si parla persino di battaglie tra questi Dèi che, da queste loro astronavi, si lanciavano missili per combattersi… Come faceva la popolazione indiana a sapere dell’esistenza dei missili a quell’epoca?

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 15 marzo 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

9665
01:40
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Video&Magie utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi