Come rimuovere dall’organismo le onde elettromagnetiche dei cellulari e altri dispositivi

Se non riusciamo a limitare l’inquinamento elettromagnetico almeno negli ambienti in cui trascorriamo la maggior parte della nostra quotidianità (come ad esempio al lavoro), possiamo intervenire con un metodo alternativo, come questo, attraverso l’ascolto di frequenze sonore a 432 Hz e 8 Hz. Queste frequenze vanno a riequilibrare i centri nervosi del nostro cervello, ma anche a stabilizzare la condizione termica dei nostri tessuti, il cui innalzamento spropositato può provocare seri danni, come tumori localizzati (nel caso dei cellulari).

Parliamo di frequenze sonore, ma in pratica è puramente musica (musicoterapia), quindi sarà sufficiente, e opportuno, ascoltarla quante più volte possiamo, al fine di poter gradualmente eliminare tutte le onde e microonde che quotidianamente vanno ad aggredire il nostro organismo, e ne sono migliaia. Onde invisibili, e per questo molto più dannose.

Infatti, essendo invisibili non ce ne preoccupiamo e dunque non ci tuteliamo, limitando l’abuso quantomeno del cellulare, o di connessioni Wi-Fi all’interno delle nostre case. Per la presenza di satelliti e ripetitori purtroppo non possiamo limitarne l’uso, ci sono e non li toglie nessuno, ovviamente, dato che sono parte integrante di una tecnologia portante, attraverso cui non potremmo più vivere bene, non come siamo stati abituati negli ultimi decenni.

Se inizialmente avvertirete un certo fastidio ascoltando queste frequenze, ebbene questo è proprio il segnale che sta funzionando, perché la frequenza incontra appunto una resistenza. Non sarà difficile, durante i primi ascolti, di avvertire un certo formicolio tra tempie e orecchie, una pulsazione più accelerata, un calore che si espande all’interno della vostra testa.

Questo perché, la frequenza opera a livello cerebrale, lavora sulla sincronizzazione dei due emisferi cerebrali (destro e sinistro), con una conseguente armonia in tutto l’organismo, portando con sé un ottimale stato psicofisico, energia, vitalità, grande ottimismo e voglia di vivere. Si riceverà una sensazione di sconfinato benessere ed anche una certa predisposizione ad espandere la Coscienza, attraverso profonde intuizioni a livello mentale e spirituale, poiché in fondo si tratta anche di una seduta di meditazione.

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 17 febbraio 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

4023
06:03
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright