Padre Pio e le sue Profezie

Padre Pio è uno dei maggiori santi che la Chiesa abbia santificato, in special modo per le stesse passioni di Cristo che ha vissuto, le tentazioni del Diavolo e le stigmate. Egli non ci ha lasciato soltanto messaggi d’amore, di misericordia e di pace, ma anche alcuni messaggi profetici e diverse premonizioni che sono stati raccolti e pubblicati nel libro “I grandi Profeti” di Renzo Baschera.

Renato Baschera è uno studioso, specifico di profezie, e indefesso ricercatore, che da oltre un ventennio esamina ed interpreta manoscritti profetici che si sono persi nei meandri delle biblioteche conventuali dell’intera Europa. Sono infatti in pochi a sapere che Padre Pio, come molti altri religiosi, profetizzò il destino degli uomini o, come alcuni sostengono, la fine del mondo.

Le date ovviamente sono sempre incerte, quando si tratta di profezie, anche se abbiamo per esempio Nostradamus che è stato incredibilmente preciso in certe sue premonizioni, ma egli era prima di tutto un uomo di scienza e di cultura, uno studioso, e le sue profezie si reggevano su determinati calcoli, associati alle sue particolari qualità di veggente.

In base alle premonizioni di Padre Pio, si ipotizzò che la fine del mondo (che gli fu annunciata nel 1913 da Gesù Cristo) sarebbe avvenuta nel 2012, in concomitanza con la profezia dei Maya, però fu una conclusione semplificata, forse per sposare la coincidenza, perché in realtà i Maya non parlavano di fine bensì di inizio, l’inizio di una nuova era, che comporta comunque una specie di reset, proprio come una fenice che risorge dalle sue ceneri. E, forse, anche la profezia di Padre Pio va interpretata in questo modo.

Oltre ad essere un messaggio profetico, comunque, è da notare che tale premonizione vada a toccare più che altro un monito, un avvertimento. Se l’uomo, infatti, continuerà su questa strada di autodistruzione, sarà egli stesso responsabile dell’apocalisse, della fine dei tempi, attraverso la violenza, la fame di potere e l’avidità, tralasciando cose veramente importanti come la misericordia, l’umiltà e prima di tutto l’amore.

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 21 aprile 2016

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

20924
05:46
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Video&Magie utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Questi Cookie sono preventivamente disabilitati di default, puoi scegliere tu stesso se abilitarli o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato, dando il permesso per l'utilizzo di Cookie non tecnici e dunque non strettamente necessari. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in alto nella sidebar del sito (alla fine della pagina per cellulari o tablet). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi