TORINO, Città Magica delle Fate

★ Torino Magica ★

Torino è una città magica, costruita sul 45° parallelo, esattamente alla metà del nostro emisfero, e rappresenta uno dei tre vertici del triangolo della Magia Bianca con Praga e Lione, e della Magia Nera con Londra e San Francisco. Le leggende sostengono che fu fondata dagli Egizi, vi fu costruito un tempio dedicato ad Osiride e istituito il culto del Dio Api, tuttavia non si trovano riscontri nei documenti storici.

Si dice peraltro che sia la porta dell’Inferno, la città del Diavolo, ma noi vogliamo vederla come la città degli Esseri Fatati, quelle creature magiche sottili che portano la Magia nella nostra vita. Un avvincente libro da leggere è la “Guida insolita” sui misteri e le leggende di Torino, scritto da R. Rossotti, che spiega inoltre dove trovare le Fate a Torino e come fare per incontrarle.

Incontrare una Fata è ormai difficilissimo, in questi tempi fumosi d’asfalto che hanno sottratto a questi Esseri Fatati un ambiente naturale e incontaminato da abitare. Tutto il Piccolo Popolo si trova segregato in zone assai ristrette e delimitate, a parte i boschi e le foreste che, fortunosamente, sono rimasti intatti. Una buona parte almeno, è ancora da essi comodamente vivibile.

Gli Esseri Fatati vivevano un tempo a contatto con l’Uomo, Spiriti della Natura lo sovvenivano e gli confidavano i segreti della Natura, prima che egli si rinchiudesse in alti palazzi di cemento armato perdendo pian piano il contatto vero e profondo con la Natura. Di risposta, anche queste creature si sono gradualmente allontanate, esiliate al di là dei confini delle grandi città, dei giardini divenuti troppo affollati ed inquinati dall’esubero di onde elettromagnetiche dei dispositivi elettronici, che disturbano un loro naturale percorso vitale.

A Torino però, ad esempio, si dice che le Fate dimorino nei prati e nelle zone verdeggianti intorno al Castello del Valentino, in qualche angolo nascosto dei giardini che coronano il maestoso Palazzo Reale, e da cui si estendono colline con tratti di bosco, in prossimità di piccole fontane e ruscelletti sparsi qua e là per l’area del castello. I Torinesi credono molto nelle Fate, e non hanno mai cessato di cercarle e di avere un contatto puro e genuino con loro, ed è forse per questo che gli Esseri Fatati sono meno restii ad allontanarsi da questa città.

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 10 febbraio 2018

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

859
02:18
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright