La Magia di un Camaleonte

★ Camaleonte mimetizzato ★

Si dice che il camaleonte sia sordo, però a quanto pare ci vede benissimo ed è anche un eccellente artista, perché seppur non riesca perfettamente a mimetizzarsi, per una pura questione fisiognomica, riuscire a prendere gli stessi colori dello sfondo, nonché sfumature e tratti del disegno di un telefono cellulare, può essere considerata una sorta di magia creativa.

Il camaleonte è un rettile, fortunatamente non al pari del serpente, con cui notoriamente è impossibile stringere un tranquillo contatto umano, e per inciso l’indole pacifica di questo animale, quasi serafica, non lo accomuna a nessuna delle sottorazze che contraddistinguono la specie degli animali a sangue freddo.

Questo è un altro esempio di come gli animali “non nati” per essere domestici lo possono diventare tranquillamente, se la persona è dotata di una certa adeguata empatia che le permette di mettere l’animale a suo completo agio, comportandosi di conseguenza in base alle peculiarità dell’animale stesso. Ad esempio un camaleonte, così mansueto e pacato, placido nel suo stile di vita, non di certo apprezzerebbe un ambiente chiassoso ed eccessivamente disordinato, anche perché i suoi pigmenti potrebbero andare in tilt, ironicamente parlando, visto che si ritroverebbe nel pallone essendo attorniato da una confusionaria miriade di disegni e di colori.

Ogni animale ha il suo ambiente preferito e prediletto, dove potersi sentire comodo e tranquillo, poiché già il fatto di essere stato prelevato dal suo habitat naturale potrebbe rappresentare un trauma, quindi il nuovo ambiente dove si ritrova a vivere dev’essere il più confacente possibile alle sue caratteristiche naturali. Del resto, quando si adotta un animale, e appunto si adotta, bisogna rispettare il più possibile le sue esigenze, non essendo esso un giocattolo con il quale divertirsi di tanto in tanto, per chiuderlo in una scatola quando non si ha più voglia di passarci il tempo.

Un camaleonte di solito viene conservato in una teca trasparente adibita con tutti i comfort e gli oggetti che possono ricordargli il suo habitat, un po’ come per i pesci e le tartarughine d’appartamento. Tuttavia non è un animale da tenere al chiuso, tra quattro strettissime pareti, quindi se si vuole adottarne uno bisogna essere consapevoli dell’impegno che ci si assume, sempre considerando che si tratta di un essere vivente e non di un peluche.

Ad ogni modo, oltre ad essere fantastici per come riescano a cambiare colore e striature del manto, i camaleonti sono degli animali molto buffi, somigliano ai personaggi dei cartoni animati quando ruotano gli occhi, uno a destra e uno a manca, diventando anche dei simpaticissimi giocolieri. Bisogna essere degli appassionati per adottare una razza del genere, però se si è in grado di instaurarci un bel feeling, un rapporto paritario come accade tra due buoni amici, può essere una bellissima esperienza, una convivenza particolare ma ricca di fascino e di novità.

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 25 novembre 2015

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

6743
01:33
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Video&Magie utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi