Papà Pit Bull e Mamma Gatta, una famiglia piena d’Amore

Questa è una di quelle cose che difficilmente si possono vedere, la diversità che sussiste in questa famiglia sicuramente improbabile: pit bull, gatto e pulcini, a tal punto che si potrebbe tranquillamente pensare di essere nelle favole, visto che nella realtà sembrerebbe una cosa impossibile. Eppure è possibile, perché gli animali sono magici e possono riservarci infinite sorprese.

In questo caso, davvero eccezionale, la rarità è raddoppiata perché non solo abbiamo un rapporto pacifico tra un gatto e un cane, pressappoco amorevole, ma soprattutto perché, come sappiamo, il gatto è naturalmente un predatore, e l’istinto gli comanda di cacciare qualsiasi cosa che voli. Gli uccellini in particolare sono un bacchetto prelibato per i felini, anche se sono domestici e ben nutriti, infatti non sempre li cacciano per mangiarli, bensì per tenersi semplicemente in allenamento, casomai dovessero sopraggiungere tempi di crisi. I gatti, sono estremamente previdenti.

Ovviamente, ciò dipende dall’ambiente in cui vengono allevati, poiché se fatti crescere a contatto i gatti non hanno cuore di ucciderli, dato che li considerano parte della famiglia, e così vale anche per il cane, per quanto riguarda il suo rapporto con il gatto. Il merito però va sicuramente alle persone che li crescono, insegnando l’amore e il rispetto per la vita, la fratellanza e la convivenza pacifica, abbattendo così le barriere naturali tra le specie che in Natura possono considerarsi acerrime nemiche.

Dopotutto, non è difficile riuscirci, in quanto gli animali sono molto recettivi in tal senso ma bisogna essere veramente amanti degli animali ed avere infinita pazienza, poiché non è una cosa che si ottiene all’immediato. Bisogna prima di tutto creare un ambiente sereno e pieno d’amore, anche perché gli animali risentono molto delle energie negative che circolano in casa, come lo stress, rabbia o dolore, le assorbono e le scaricano generalmente con l’aggressività, o al limite con l’irrequietezza.

Quindi se desideriamo creare una famiglia del genere, unendo con l’amore animali di ogni tipo, dobbiamo innanzitutto stare bene con noi stessi e con le persone con cui conviviamo, se non abitiamo da soli, dobbiamo fare un lavoro con noi stessi. Non è necessario sottolineare che bisogna amare e rispettare gli animali, proprio come facciamo con le persone, attivando un rapporto paritario con loro, per quanto fattibile. Allora, anche in casa nostra la favola sarà possibile.

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 22 maggio 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

2622
01:32
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Video&Magie utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi