Il Rituale della Magia del Bosco per ristabilire l’Armonia

Quando ci sentiamo male, o stanchi o troppo nervosi, la Natura può correre in nostro aiuto. Lei è la prima fonte di benessere, e di Magia, colei che può guarirci e ripristinare il nostro equilibrio energetico, e in un modo così rapido quanto semplice. Basta cercare il “nostro” albero.

Per questo, possiamo recarci in un bosco, in una foresta od anche in un parco naturale, purché ci sia la presenza di molti alberi, tuttavia va anche bene se nel nostro giardino ne abbiamo diversi, così non saremo costretti ad un troppo cercare. Questo perché, non è sufficiente trovare l’albero, non è uno qualunque e dobbiamo sceglierlo con cura, con sentimento: il nostro albero ci chiamerà. Noi dobbiamo semplicemente corrergli incontro ed abbracciarlo, come se fosse un vero innamorato.

Probabilmente vi sentirete un po’ sciocchi, ma vedrete quanto grande sarà il beneficio che ne riceverete. L’albero assorbirà tutte le vostre energie negative e, attraverso le sue radici, le restituirà alla Terra che penserà a neutralizzarle. La Natura farà tutto il lavoro per voi.

Per questo rituale è preferibile stare a piedi nudi, a contatto con la terra per una maggiore efficacia, ma non è indispensabile. Restate abbracciati fin quando lo sentirete, ne sentirete la necessità, insomma quando comincerete a sentirvi meglio, rinvigoriti, pertanto varia da persona a persona e da situazione a situazione. Ciò che dovete fare, è praticamente un “lavaggio energetico”, mediante l’energia che viene dal Cosmo ed entra in voi attraverso l’albero, spazzando via quella negativa che verrà passata all’albero stesso.

Possono occorrere anche pochi minuti ma dovete lasciarvi andare al contatto, pienamente, lasciate che l’albero vi coccoli e vi curi, che l’energia dell’Universo scorra dentro di voi, fino a che non diventerete una cosa sola con il vostro nuovo amico. Potete anche parlare con lui, lui vi ascolterà ed è anche probabile che vi fornirà delle risposte.

Quando avrete il sentore che la magia è compiuta, staccatevi lentamente e ringraziate l’albero, lasciando accanto a lui, sopra le radici, un dono, un’offerta raccolta in Natura: può essere qualsiasi cosa, fatta con le vostre mani, come una ghirlanda di foglie, un bastoncino di legno con un nastrino, insomma potete spaziare con la vostra creatività. L’importante è che gli elementi naturali utilizzati nel vostro dono vengano raccolti, e non sradicati direttamente dalla terra.

Oltre ad un rituale magico, questa che possiamo chiamare terapia è una sorta di seduta di meditazione. Si può ripeterlo ogni volta che se ne sente il bisogno, ad intervalli minimi di 3/4 giorni, e così il vostro equilibrio energetico sarà sempre perfetto, vi sentirete bene e positivamente carichi, senza alcuna scoria che possa innescare malumori o scatti di rabbia.

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 25 marzo 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

3752
04:14
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright

NUOVA NORMATIVA GDPR - Per mantenere le complete funzionalità del nostro sito devi accettare l'uso dei Cookie. In questo modo, potremo darti un'esperienza migliore di navigazione. PRIMA DI ACCETTARE LEGGI DETTAGLI

Oltre ai Cookie tecnici necessari per un regolare funzionamento del sito, Video&Magie utilizza Cookie aggiuntivi per personalizzare la navigazione dell'Utente, in merito alla gestione delle statistiche, del traffico, dei social media, dei video e degli annunci promozionali. Puoi scegliere tu stesso se accettare o meno, dando il tuo esplicito consenso. In alcun modo i dati inseriti (ad es. e-mail per iscrizione al blog o nella sezione commenti) verranno usati per diverse finalità né condivisi con terze parti: il nostro interesse è la sicurezza della tua privacy. Accetti l'uso dei Cookie e i termini e le condizioni della nostra PRIVACY POLICY? Cliccando su "Accetto" dichiari di aver letto e accettato. La durata di accettazione dei Cookie è di 3 mesi, con la possibilità di revocarla in qualsiasi momento attraverso il pulsante in basso nel footer del sito (alla fine della pagina). Se non accetti, potrai comunque continuare con la navigazione ma la visualizzazione delle pagine sarà limitata. In ottemperanza e conformità al Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR).

Chiudi