Come riconoscere se il Malocchio viene da un uomo o una donna

Queste pittoresche nonnine di Vasto (Abruzzo), c’insegnano con tanta simpatia e semplicità come riuscire a sapere se il malocchio che abbiamo addosso è maschio o femmina, ossia se proviene da un uomo od una donna, o addirittura da entrambi. Questi rituali sono ancora trapiantati nella cultura popolare delle persone anziane, che non hanno abbandonato tali pratiche poiché, evidentemente, un minimo di fondamento lo hanno.

Quando ci leggono il malocchio, e ce lo tolgono, non si può generalmente capire chi sia colui, o colei, che ci guarda “storto”, dato che compare solo il maleficio, se presente o meno, ma l’identità della persona resta sempre un’incognita. In questa lettura non di certo sarà rivelato il nome, di chi si tratta, ma già sapere se è un uomo o una donna può essere d’aiuto, visto che bene o male sappiamo chi ci può invidiare ed anche la ragione.

Così, sarà più facile individuare il mandante di tali influssi negativi, che invisibilmente vanno ad ostacolare un nostro lineare e libero percorso energetico/vitale, e magari tenerli a distanza, in un prossimo futuro. Comunque, già dal momento che ricorriamo a tali rituali, anche se di fondo non tanto ci crediamo, razionalmente, significa che in qualche maniera lo sentiamo, sentiamo qualcosa addosso che ci ostacola e ci inibisce, benché a volte possa essere pura suggestione.

Ed è strano come, il più delle volte, appena compiuto il rito per levare il malocchio ci sentiamo più leggeri e positivi, soprattutto protetti e liberati. Che ci sia il malocchio o meno, o peggio ancora qualche fattura fatta sulla nostra persona per “toglierci di mezzo”, è sempre un rituale che ci restituisce fiducia e ottimismo, quindi alla fine si tratta sempre di una pratica salutare per la nostra mente, il che non è affatto da sottovalutare, visto che dalla mente parte tutto, anche le malattie, quelle che in ambito medico si chiamano malattie psicosomatiche.

In questa particolare dimostrazione, in base agli occhi formati dall’olio nell’acqua si può sapere con precisione se il malocchio sia uomo o donna, a differenza di tutti gli altri riti in cui se ne attesta semplicemente l’esistenza e viene così rimosso. In pratica quando è un uomo l’occhio è più compatto, unico, mentre se si tratta di una donna l’occhio si espande in più cerchi, diventando molte volte davvero spaventoso. Eh, le donne…!

Share Button

★ Testi originali di Video&Magie ©, data 30 gennaio 2017

★ Guarda il Video su YouTube (di proprietà del Canale associato): ★

46607
05:31
Link utili:
loading...

Lascia un commento

error: Contenuto protetto da Copyright